Descrizione

Il PL/SQL, acronimo di Procedural Language/Structured Query Language, è un’estensione (realizzata da Oracle) di SQL ed ha le caratteristiche dei linguaggi di programmazione procedurali. PL/SQL consente di scrivere codice compatto per manipolare dati, supporta la programmazione Object-Oriented, fornisce ottime prestazioni e permette, infine, la piena portabilità su qualunque sistema operativo.

Obiettivi

L’obiettivo del corso è quello di far apprendere il linguaggio e far comprendere i principali benefici che comporta il suo utilizzo. Durante il corso verranno presentate le strutture e le istruzioni del linguaggio PL-SQL. Numerose esercitazioni pratiche, attraverso l’utilizzo del tool SQL*Plus, consentiranno di fornire un approccio efficace alla comprensione degli argomenti trattati.

Conoscenze in uscita

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di creare pacchetti PL/SQL, scrivere il codice che si interfaccia con le applicazioni esterne e che sia ottimizzato per massimizzare le performances e implementare un database virtuale privato.

Programma didattico

  • Panoramica di PL/SQL
  • Le fondamenta del linguaggio
  • I tipi di dato
  • Istruzioni di controllo
  • Collezione e archiviazione
  • SQL Statico
  • SQL Dinamico
  • Sottoprogrammi
  • Triggers
  • Pacchetti
  • Gestione degli errori
  • Ottimizzazione
  • Elementi del linguaggio
  • Suggerimenti per i metodi di accesso
  • SQL di controllo per le unità PL/SQL archiviate
  • Il testo sorgente di PL/SQL
  • Il limite del programma C PL/SQL
  • Le Keywords
Caratteristiche del corso
40 ore
Lezione frontale
Dispense
Sistemisti
Attestato di frequenza e profitto.