12 trend tecnologici per il 2022

Nel report “Top Strategic Technology Trends for 2022” di Ottobre 2021, Gartner identifica 12 trend tecnologici per il prossimo anno: ci si aspetta che agiscano come acceleratori per l’innovazione nei prossimi 3-5 anni.

“I CIO hanno bisogno di capire quali sono gli elementi che li aiuteranno a crescere e innovare, per creare delle fondamenta tecniche e tecnologiche scalabili e resilienti. I temi principali di quest’anno saranno: fiducia, cambiamento e accelerazione della crescita”.

Tutti gli anni, Gartner stila una lista di 12 trend strategici per l’anno successivo che permetteranno ai CEO di crescere, digitalizzare le proprie aziende e migliorarne l’efficienza.

Negli ultimi anni le aziende di tutto il mondo si sono quasi abituate alla presenza di episodi inaspettati e dirompenti e la promessa del digitale come via per superare la competizione durante questi eventi rimane valida e chiara. La responsabilità di supportare la componente tecnica delle aziende è degli IT leader, che hanno l’opportunità di adottare queste innovazioni per accelerare la crescita e guidare le aziende in modo strategico. Queste innovazioni avranno come conseguenza:

  • Connessioni digitali affidabili per le persone e per i device ovunque
  • Soluzioni veloci per scalare
  • Capacità innovative per accelerare la crescita di business.

Questi trend sono basati uno sull’altro e si rinforzano a vicenda. Presi come insieme, i trend per il 2022 aiuteranno le aziende a soddisfare le esigenze di scalabilità, adattamento e crescita.

Trend tecnologici per il 2022

Quali sono i 12 trend tecnologici per il 2022?

1. Data Fabric

La quantità di dati disponibili non è mai stata così vasta, e continua a crescere, mentre il numero di persone qualificate (Data Analyst) è rimasta costante, o è addirittura diminuito. Data fabric – che Gartner definisce come un’integrazione flessibile e resiliente di dati tra diverse piattaforme e utenti – può semplificare l’infrastruttura di integrazione dei dati e creare un’architettura scalabile che riduce il debito tecnico visto in molti D&A (Data & Analytics) team. Il valore della Data Fabric sta nella sua abilità di migliorare dinamicamente l’utilizzo dei dati, grazie ai sistemi di analytics built-in, tagliando gli sforzi e i costi di gestione dei dati fino al 70%.

2. Cybersecurity Mesh

Un’architettura cybersecurity mesh – cioè un’architettura flessibile e modulare che integra servizi di cybersecurity eterogenei e distribuiti – fornisce un approccio componibile alla sicurezza basato sull’identità, della persona o dell’oggetto che deve interagire con il sistema, per creare un servizio scalabile e interoperabile. La struttura integrata può così mettere in sicurezza tutti gli asset.

3. Privacy-enhancing computation

Il vero valore dei dati non sta nel possesso, ma nell’uso che ne si fa preservando la privacy, ad esempio per modelli di intelligenza artificiale, analisi e insights. Gli approcci PEC (Privacy Enhancing Computing) permettono ai dati di essere condivisi, creando valore e preservando la privacy: le tecniche possono variare, ma solitamente includono la cifratura, la divisione o la pre-elaborazione di dati sensibili per permettere che vengano maneggiati senza compromettere la privacy.

4. Piattaforme Cloud native

Le piattaforme cloud native sono tecnologie che permettono di costruite nuove architetture applicative resilienti e agili, che siano in grado di rispondere in modo rapido al cambiamento. Le piattaforme cloud native migliorano l’approccio al cloud, rispetto a quello tradizionale, che spesso aggiunge complessità alla manutenzione.

5. Applicazioni componibili

Le applicazioni componibili sono costruite da componenti modulari, il che rende molto facile il ri-utilizzo del codice, l’accelerazione del time to market per le nuove soluzioni e un processo di rilascio senza complicazioni. Secondo Gartner, entro il 2024 lo sviluppo delle nuove applicazioni SaaS sarà “componibile API-first o API-only”, al punto da rendere le applicazioni SaaS tradizionali applicazioni “legacy”.

6. Decision Intelligence

Il processo decisionale può essere influenzato da una moltitudine di fattori, esperienze e bias, ma in un mondo in cui i cambiamenti sono così rapidi, le aziende devono essere in grado di prendere decisioni migliori, più velocemente. La combinazione di tecnologie di integrazione dei dati, analytics el’automazione basata sull’AI, permette di modellare le decisioni in modo ripetibile per renderle più efficienti, accelerando la velocità di valutazione.

7. Hyperautomation

Il concetto che sta alla base dell’iperautomazione è l’identificazione e automatizzazione di quanti più processi IT possibile. Permette la scalabilità, operazioni da remoto e l’innovazione del modello di business

8. AI Engineering

L’ingegnerizzazione dell’Intelligenza Artificiale, disciplina l’automazione di dati, modelli e applicazioni per semplificare e ottimizzare l’utilizzo dell’AI. Entro il 2025, il 10% delle aziende che implementeranno le best practices dell’AI engineering riusciranno a generare 3 volte più valore dalla propria intelligenza artificiale rispetto alle aziende che non lo faranno.

9. Aziende distribuite

Il concetto di azienda distribuita riflette un modello digital e remote-first che mira al miglioramento dell’esperienza di lavoro dei dipendenti, digitalizza i punti di contatto con clienti e partner e progetta esperienze digitali per il prodotto.

10. Total Experience

Questo trend si riferisce ad una strategia di business che integra l’esperienza di dipendenti, clienti e utenti sui vari punti di contatto per accelerare la crescita. L’”esperienza totale” può migliorare la fiducia, la soddisfazione e il livello di advocacy di clienti e dipendenti, attraverso un approccio di gestione olistico dell’esperienza degli stakeholder.

11. Sistemi autonomi

Con la costante crescita delle imprese, la gestione manuale tradizionale non può scalare alla stessa velocità. Un sistema autonomo è un sistema software autogestito che impara dal proprio ambiente, modifica in modo dinamico il proprio algoritmo in tempo reale e ottimizza il comportamento in sistemi complessi. I sistemi autonomi creano un set agile di capacità tecnologiche che possono supportare nuovi requisiti e situazioni, ottimizzare le performance e difendersi dagli attacchi senza la necessità di un intervento umano.

12. Generative AI

L’AI generativa impara dai dati e genera nuove creazioni innovative che sono simili all’artefatto originale, ma non lo ripetono. Questo trend ha il potenziale di creare nuove forme di contenuto creativo, come video, e accelerare i processi di ricerca e sviluppo in settori dalla medicina alla produzione.

Come, quindi, questi trend porteranno valore e innovazione nei prossimi anni? Ognuno di essi porterà uno di questi 3 risultati principali:

  • Fiducia: assicurandosi che i dati siano integrati e processati in modo più sicuro (sia su cloud che non), le tecnologie discusse fino adesso creeranno fondamenta più resilienti ed efficienti per l’IT
  • Cambiamento: rilasciando soluzioni creative derivanti dalle nuove tecnologie, le aziende possono scalare e accelerare la propria digitalizzazione. Queste tendenze permettono di rispondere al cambiamento creando applicazioni in modo più rapido per automatizzare le attività di business, ottimizzare l’AI e permettere decisioni più smart, più velocemente.
  • Accelerazione della crescita: capitalizzando su questi trend, si può massimizzare la creazione del valore e migliorare capacità e skills digitali.

Fonti:

Emtemp.gcom.cloud. 2021. [online] Disponibile su: <https://emtemp.gcom.cloud/ngw/globalassets/en/publications/documents/2022-gartner-top-strategic-technology-trends-ebook.pdf> [Ultimo accesso 23 novembre 2021].

Gartner. 2021. Gartner Identifies the Top Strategic Technology Trends for 2022. [online] Disponibile su: <https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2021-10-18-gartner-identifies-the-top-strategic-technology-trends-for-2022> [Ultimo accesso 23 novembre 2021].

Gartner. 2021. Top Strategic Technology Trends for 2022 | Gartner. [online] Disponibile su: <https://www.gartner.com/en/information-technology/insights/top-technology-trends?utm_source=press-release&utm_medium=promotion&utm_campaign=RM_GB_2022_ITTRND_NPP_PR1_TTT22&utm_term=hubpage> [Ultimo accesso 23 novembre 2021].