Il catalogo dei corsi di formazione professionale Kinetikon è stato accreditato da Fondimpresa e raccoglie alcune selezionate proposte formative esclusive per le PMI del territorio piemontese aderenti a Fondimpresa. Kinetikon, in qualità di ente accreditato, oltre ad essere un appoggio alle organizzazioni per la consulenza in ambito di formazione, dà la possibilità alle aziende di accedere facilmente ad un catalogo formativo completo e strutturato, fondamentale per lo sviluppo dell’organizzazione.

Logo Fondimpresa

Catalogo corsi Fondimpresa

24 h

Addetti ai lavori elettrici – PES, PEI, PAV

Il corso fornisce la formazione obbligatoria  secondo l'art. 82 del Dlgs 81/2008 c. 1 per tutti quei lavoratori che operano in situazioni in cui sia presente un rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso.
28 h

Addetti ai lavori in ambienti confinati

Il corso approfondisce la tematica della sicurezza in ambienti confinati secondo il D.P.R. 177/11, analizzando in particolare l'importanza di una corretta e preventiva valutazione del rischio lavorativo.
28 h

Addetti ai lavori in quota – Utilizzo dei DPI Specifici

I lavori in quota costituiscono una delle attività lavorative a maggiore rischio di infortunio: per ridurre il rischio di caduta dall'alto è infatti essenziale la formazione in materia di sistemi di sicurezza e dispositivi di protezione individuali (DPI) specifici messi a disposizione dei lavorati per  operare in sicurezza
8 h

Addetti antincendio – Aggiornamento triennale

Come diposto dall'art. 37 comma 9 del D.Lgs. 81/08, i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio e  di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico
16 h

Addetti antincendio – Rischio Basso, Medio, Alto

Il corso è suddiviso in due parti: la prima copre la formazione obbligatoria per tutti i lavoratori che svolgono incarichi relativi alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze prevista  dall’art. 36-37 e 46, del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81. La seconda parte riguarda invece la formazione specifica per gli addetti a rischio medio e alto.
16 h

Comunicazione efficace

La comunicazione efficace è lo stile di comunicazione che riesce a trasmettere all’interlocutore esattamente ciò che desideriamo, applicando alcune tecniche di analisi delle dinamiche psicologiche ed emotive che regolano la comunicazione fra persone.
16 h

Comunicazione interna

Una comunicazione interna efficiente è una leva strategica indispensabile da una parte per accelerare lo sviluppo dei processi e sviluppare una cultura aziendale comune, dall’altra per creare un senso di appartenenza duraturo del tempo, sostenendo i processi di integrazione.
40 h

ECDL

Il corso è diviso in 4 moduli diversi: computer essentials, word processing, online essentials e spreadsheets. Al termine di ogni modulo i partecipanti dovranno superare un test per poter accedere al modulo successivo.
24 h

Gestione a vista

Il corso è volto a comprendere le metodologie e le tecniche della «gestione a vista», concetto principale nella filosofia della lean production.
24 h

Gestione dei magazzini

I magazzini svolgono un ruolo centrale per il funzionamento delle attività operative aziendali. L’impostazione, l’organizzazione e la gestione sono pertanto aspetti fondamentali per la competitività aziendale.
24 h

Gestione dei materiali e delle scorte

Il corso è volto ad acquisire i concetti relativi alla gestione dei materiali con uno specifico approccio alla gestione delle scorte, argomento che rientra nell'ambito del controllo del flusso dei materiali all'interno di un processo produttivo.
24 h

Gestione integrata dei sistemi di qualità

Vengono approfondite le caratteristiche dei Sistemi di Gestione Integrati, cioè di quei Sistemi che prevedono al loro interno l'implementazione di Qualità, Ambiente e Sicurezza con l'accorpamento delle parti comuni alle tre Norme.
24 h

ITIL Foundation

Il corso è volto a comprendere le principali caratteristiche dei servizi IT, adottando un linguaggio comune all’interno del team.
24 h

ITIL Intermediate – Continual service improvement

Lo scopo principale della fase del Continual Service Improvement è quello di far si che i servizi IT siano sempre e costantemente allineati con i cambiamenti delle necessità di business. Il business delle organizzazioni varia in funzione di vari fattori, tipicamente il mercato su cui operano e i servizi IT devono essere sempre allineati con le esigenze dell’organizzazione e di supporto allo svolgimento delle attività di business.
24 h

ITIL Intermediate – Service design

Il Service Design si concentra sulla progettazione dei Servizi partendo dalle strategie definite e fornisce metodi per trasformare gli obiettivi strategici in un portafoglio di Servizi; aiuta le organizzazioni a sviluppare le capacità necessarie per progettare efficacemente la gestione dei Servizi.
24 h

ITIL Intermediate – Service operation

ITIL Service Operation si occupa di garantire l’efficace ed efficiente erogazione dei Servizi ICT con l’obiettivo del raggiungimento dei livelli di funzionamento, dei costi e degli altri vincoli stabiliti. È un valido aiuto nello sviluppo  delle capacità necessarie per erogare i Servizi ICT in modo affidabile e ripristinarne rapidamente il funzionamento in caso di problemi.
48 h

ITIL Intermediate – Service strategy

Il Service Strategy è l’asse centrale del ciclo di vita dei Servizi: fornisce input a tutte le altre fasi ed è quando si definiscono gli obiettivi e le policy di implementazione dei Servizi. ITIL Service strategy guida il partecipante a rispondere a domani sulle tipologie di Servizi da erogare e le modalità in cui erogarle
40 h

Java Base

Il corso si propone di fornire i principali concetti e le competenze base del linguaggio: si illustra la sintassi, le basi del linguaggio e le librerie più importanti.
24 h

Lead Auditor (UNI EN ISO 19011:2012)

Il corso si propone di fornire, anche attraverso esempi e casi mutuati da imprese di servizi, commerciali e manifatturiere, le conoscenze per poter affrontare con serenità, efficacia e competenza le verifiche ispettive di prima e seconda parte secondo quanto definito nella linea guida UNI EN 19001:2012.
40 h

Linux System Administrator

Il corso fornisce una vasta panoramica sul mondo Linux, approfondendo la conoscenza del sistema nel suo complesso: il file system, la shell, il kernel, la comprensione del processo di boot e le differenze con gli altri sistemi operativi.
40 h

Linux System Engineer

Il corso fornisce un approccio sistematico alle attività di gestione evoluta dei server Linux, gli strumenti e le tecniche per la gestione degli utenti e dei gruppi e saranno proposte esercitazioni in aula.
16 h

Logistica, movimentazione e trasporto

Il corso è volto ad acquisire le conoscenze necessarie per gestire la complessità delle operazioni logistiche, le modalità di miglioramento delle stesse, illustrare le tecniche di gestione dei contenitori per i materiali e fornire le conoscenze base per la movimentazione dei materiali.
24 h

Manutenzione preventiva e autonoma

Il corso è volto ad acquisire le competenze necessarie per una corretta automanutenzione ed identificare le tecniche per garantire l’ottimale funzionamento e utilizzo degli impianti.
40 h

Metodologia PMI

Il corso è volto a migliorare la qualità di gestione dei progetti, riducendo i costi di pianificazione del progetto stesso, ottimizzandone il risultato.
24 h

Metodologia PRINCE2 – Foundation

Il corso è volto a comprendere la metodologia Prince2® , un approccio per fasi che permette di consente una gestione dinamica delle eccezioni che si verificano durante un dato processo.
24 h

Metodologia PRINCE2 – Practitioner

La certificazione PRINCE2® Practitioner  rappresenta una conferma sul possesso di conoscenze sufficienti per applicare e personalizzare il metodo secondo le diverse situazioni.
24 h

Movimentazione dei materiali

Per movimentazione dei materiali si intende il trasporto, lo stoccaggio, il controllo e la protezione del materiale attraverso il processo di produzione, distribuzione e allocazione dei prodotti industriali.
24 h

Organizzare il magazzino

Il corso è volto ad acquisire le competenze di base sulla corretta organizzazione e gestione del magazzino, valutando in modo efficiente le sue parti principali.
16 h

Picking, confezionamento e imballo

I servizi di picking, confezionamento e imballaggio sono momenti fondamentali nel processo di vendita da parte di un’azienda. La gestione accurata e mirata di questi servizi significa, in fin dei conti, assicurarsi che tutto il lavoro che è stato compiuto a monte giunga a buon fine.
24 h

PL/SQL Base

Il PL/SQL, acronimo di Procedural Language/Structured Query Language, è un’estensione (realizzata da Oracle) di SQL ed ha le caratteristiche dei linguaggi di programmazione procedurali. PL/SQL consente di scrivere codice compatto per manipolare dati, supporta la programmazione Object-Oriented, fornisce ottime prestazioni e permette la piena portabilità su qualunque sistema operativo.
24 h

PL/SQL Upper Intermediate

Il corso è volto a conoscere in modo approfondito il linguaggio di programmazione procedurale PL/SQL, server-based ed estensione dell’SQL.
16 h

Primo soccorso

Il corso è strutturato secondo le disposizioni dell’art 45 del D.Lgs 81/08,  nelle appendici normative estratte dai Decreti attuativi e dagli interpelli ministeriali.
8 h

Primo soccorso – Aggiornamento triennale

I lavoratori che hanno ricevuto l'incarico di addetti al primo soccorso in azienda, devono ricevere un'adeguato e specifico aggiornamento periodico della formazione come da disposizioni dell'art 37 D.Lgs. 81/08 c. 9.
24 h

Progettazione dei magazzini

La progettazione di un nuovo magazzino o la ristrutturazione di uno esistente è un'attività che viene molte volte sottovalutata e affrontata con un metodo e con risorse non corrette e inadeguate.
24 h

Project Management “4 Dummies”

Il corso è volto a comprendere le principali responsabilità e attività del Project Manager, la gestione degli stakeholder e le basi per una corretta strategia di Time management.
40 h

QlikVIew

Il corso fornisce tutte le informazioni richieste per la creazione di un documento QlikView ed è composto da esempi ed esercizi pratici focalizzandosi sulla creazione di report e presentazione dell’interfaccia utente.
24 h

Qualità e miglioramento continuo

Il corso è volto a sviluppare competenze nella gestione per processi e distinguere le attività che creano valore secondo i concetti della gestione di qualità.
6 h

Sicurezza per lavoratori – Aggiornamento

Il corso, in conformità con l'accordo 21.12.2011 tra Stato e Regioni e Province Autonome affronta le significative evoluzioni in merito alla tutela della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro.
16 h

Sicurezza per lavoratori – Rischio alto

Il corso è diviso in due parti: una parte generale e una specifica per i lavoratori a rischio alto secondo la classificazione del D.Lgs. 81/08 art.2, art.20 e art.37 e i successivi aggiornamenti dell'Accordo Stato Regioni 21/12/2011.
8 h

Sicurezza per lavoratori – Rischio basso

Si considerano lavoratori a rischio basso tutti i dipendenti di macrocategoria di rischio e codice Ateco. Il corso assolve gli obblighi del D.lgs 81/08, T.U. Sicurezza, D.lgs 160/09 e gli aggiornamenti dell'ultimo accordo Stato Regioni in materia di prima formazione ed aggiornamento dei lavoratori delle aziende a basso rischio.
12 h

Sicurezza per lavoratori – Rischio medio

Il presente corso di formazione è specifico per i lavoratori a rischio medio secondo la classificazione dell'art 37 c. 2 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per tutti i lavoratori impiegati in  azienda.
16 h

Sicurezza per preposti – Formazione particolare

Come da  D.Lgs. 81/08, il preposto è "la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovraintende l'attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa”.
16 h

SMED – Attrezzaggio rapido

Il corso è volto ad acquisire competenze e conoscenze su SMED (Single Minute Exchange of Die), una metodologia integrata nella lean production che ottimizza i tempi di set up.
16 h

Sviluppo del senso di appartenenza

L’importanza e il riconoscimento della motivazione come necessità nell’organizzazione aziendale sta diventando sempre più un’emergenza ed esprimere questo potenziale è spesso quello che fa la differenza nei risultati di business.
40 h

ZABBIX 3.0

Il corso analizza la struttura ed i principali concetti relativi a Zabbix, tool opensource di livello enterprise, in modo da poterlo utilizzare efficientemente e fornire supporto agli utenti.