Contributi a Fondo perduto per le iniziative di digitalizzazione delle imprese
Voucher Digitali Impresa 4.0

La Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte (Biella, Novara, Vercelli, Verbano, Cusio, Ossola) e la camera di commercio di Cuneo, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, finanziano, attraverso un contributo a fondo perduto “Voucher Digitali Impresa 4.0“, le iniziative di digitalizzazione delle imprese con sede legale nelle località di riferimento.

Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 - Piemonte

Bando voucher digitali impresa 4.0: requisiti di partecipazione

Possono partecipare al Bando

  • Le imprese con sede e/o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte – Biella, Novara, Vercelli, Verbano, Cusio, Ossola;
  • avere sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Cuneo;
  • essere attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese.

Intensità del finanziamento

  • Aziende con sede e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Cuneo: i voucher hanno un importo massimo di euro 3.000,00 per impresa e non possono superare il 50% dei costi ammissibili. L’investimento minimo è di € 3.000,00 per impresa. Le spese devono essere sostenute nel periodo dal 01/07/2021 fino al 31/10/2021.
  • Aziende con sede e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte (Biella, Novara, Vercelli, Verbano, Cusio, Ossola): i voucher hanno un importo massimo di 5.000 euro e non possono superare il 50% dei costi ammissibili. L’investimento minimo è di €000 per impresa. Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 01/01/2021 ed entro il momento di invio della domanda.

Spese Ammissibili

Sono spese ammissibili al fine del voucher digitale impresa 4.0:

  • consulenze strettamente funzionali all’introduzione di una o più tecnologie abilitanti (es. sistemi di e-commerce, sistemi per lo smartworking);
  • formazione relativa ad una o più tecnologie abilitanti (es: cyber security, big data, cloud computing ecc);
  • acquisto di attrezzature tecnologiche e programmi informatici strettamente funzionali all’introduzione delle tecnologie abilitanti (es. notebook, tablet, smartphone, modem e router Wi-Fi, switch, antenne, tecnologie e servizi in cloud).

Tecnologie ammissibili – elenco 1 (almeno un punto obbligatorio per presentare la domanda di partecipazione al bando)

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security e business continuity;
  • big data e analytics;
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • simulazione e sistemi cyberfisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  • soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
  • sistemi di e-commerce;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
  • connettività a Banda Ultralarga.

Tecnologie ammissibili – elenco 2 (punti facoltativi al fine della presentazione della domanda, purchè propedeutici o complementari a quelli dell’Elenco 1):

  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • sistemi fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi;
  • tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • programmi di digital marketing;
  • soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica.

Tempistiche e Scadenze

  • Le aziende con sede e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Cuneo potranno presentare la domanda di partecipazione dalle ore 9.00 del 01/09/2021 e fino al 15/11/2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse.
  • Le aziende con sede e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte (Biella, Novara, Vercelli, Verbano, Cusio, Ossola) potranno presentare la domanda di partecipazione dal 21/07/2021 al 15/11/2021.

Kinetikon ha messo a disposizione delle imprese che vogliono innovare un catalogo formativo improntato sulle tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0: i corsi del catalogo sono idonei al finanziamento tramite gli strumenti sopracitati.

Come faccio a capire se il mio progetto rientra in quelli previsti dal bando?

Scrivi una mail a formazione@kinetikon.com o chiamaci al +39 011 0122340 per fissare una call di consulenza gratuita: saremo a tua completa disposizione per valutare insieme le possibilità offerte dal Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 per finanziare l’innovazione della tua impresa.